Passa ai contenuti principali

Anniversario dell'UNICEF con i Narratori per la pace (Storytellers for Peace)

Celebriamo il 75° anniversario dell'UNICEF con la favole e i pensieri degli Storytellers for Peace ( Narratori per la Pace ). In ordine di apparizione : Barry Stewart Mann (narratore, educatore, attore e autore, USA) Lisi Amondarain (narratrice, argentina) Alessandro Ghebreigziabiher (scrittore, drammaturgo, narratore, attore teatrale e regista, fondatore e coordinatore, Italia) Carla senza di Noi Band (Roberto Moreschi, chitarra, Orfeo Federici, basso, Vincenzo Coratella, percussionista, Italia) Hamid Barole Abdu (scrittore, narratore e poeta, Eritrea) Oriana Fiumicino (scrittrice, drammaturga e narratrice, Italia) Joerg Baesecke (scrittore e narratore, Germania) D.M.S. Ariyrathne (narratore, Sri Lanka) Sandra Burmeister G. (scrittrice, attrice, narratrice e pedagogista teatrale, Cile) Cecilia Moreschi (teatroterapista, drammaturga, attrice teatrale e regista, Italia) Jozé Sabugo (narratore, insegnante, attore teatrale e regista, Portogallo) Suzanne Sandow (regista, attrice, nar

La diversità aiuta a pensare e crescere

Quando le persone sentono le parole "diversità" e "istruzione" nella stessa frase, a volte sgranano gli occhi.
Essi deducono falsamente che le iniziative volte a promuovere la diversità nei sistemi scolastici mirino solo ad aiutare gli studenti stranieri o di status socio-economici più basso - o qualsiasi altra cosa li renda "diversi".
L'informazione chiave che si perdono è che l'attenzione sulla diversità aiuta tutti gli studenti, anche se non si inseriscano gli stereotipi per studenti 'diversi'.
Ho imparato che la diversità non è sempre qualcosa che possa essere facilmente individuabile. Spesso le persone sono diverse in modi che non sono visibili agli altri. Non dovremmo essere così veloci nel giudicare gli altri, anche nell’indovinare chi sia diverso o quali sentimenti siano diversi.
E' importante mostrare rispetto ed empatia per tutti.

Qui l’intero articolo di Amanda Siegel.