Cercasi foto sulla diversità

Il quotidiano britannico The Guardian è alla ricerca di immagini da fotografi e amatori sul tema della diversità.
I fatti di cronaca spesso mettono in luce eventi tragici che possono dividere le persone, di conseguenza la redazione desidera condividere foto che mostrino l'inclusione e la positività.

Qui l’articolo completo. 
 

Guarda anche:

World Storytelling Day 2017 con i Narratori per la Pace

Dopo la poesia Se di Rudyard Kipling, Imagine e sulla Giornata mondiale dei diritti umani, ecco il nuovo video dei Narratori per la Pace (Storytellers for Peace).
Il World Storytelling Day (Giornata mondiale della narrazione) ricorre annualmente nel mondo intorno al 20 marzo.
Quest'anno il tema deciso è la trasformazione.
Gli artisti hanno perciò tentato di rispondere alla seguente domanda: come possono la scrittura e il raccontare storie trasformare il mondo in un luogo migliore?
Dodici narratori provenienti da dieci nazioni differenti hanno dato le proprie risposte (video con sottotitoli azionabili in italiano e inglese):





In ordine di apparizione:

Beatriz Montero (Spagna)
Jozé Sabugo (Portogallo) 
Cecilia Moreschi (Italia)
Hamid Barole Abdu (Eritrea)
Katharina Ritter (Germania)
Enrique Páez (Spagna)
Alessandro Ghebreigziabiher (Italia)
Sandra Burmeister G. (Cile)
D.M.S. Ariyrathne (Sri Lanka)
Juliana Marin (Colombia)
Mahfuz Jewel (Bangladesh)
Suzanne Sandow (Australia)

Storytellers for Peace (Narratori per la pace) è un network internazionale di narratori che creano storie collettive attraverso i video. Artisti e storie provengono da tutto il mondo e parlano di pace, giustizia, uguaglianza e diritti umani. Tutti i partecipanti raccontano uno o più versi della storia nella loro lingua madre. Il progetto è stato creato ed è coordinato da Alessandro Ghebreigziabiher, scrittore, narratore, attore e regista teatrale.

Sito web: http://www.storytellersforpeace.com/
Facebook: https://www.facebook.com/StorytellersforPeace/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCcxcR5hSFUgzpYhpIMfbAzA

Festival Interculturale 2017 video del CEU

La Central European University, CEU, celebra la propria comunità diversificata in occasione del Festival Interculturale ogni anno nel mese di gennaio.
Ospitata dall’Unione degli studenti del CEU nel CEU Residence Center, il festival di quest'anno ha accolto i rappresentanti di 24 paesi e gli studenti, vestiti con costumi tradizionali, si sono esibiti in canti e danze sul palco e hanno condiviso piatti delle loro terre d'origine.
Ecco un video dell’edizione 2017:



 
Guarda anche:
Libri sulla diversità, libri sul razzismo, libri sulla diversità per ragazzi e bambini, libri sul razzismo per ragazzi e bambini, libri sull'adolescenza e romanzi surreali per ragazzi