Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da maggio, 2014

Anniversario dell'UNICEF con i Narratori per la pace (Storytellers for Peace)

Celebriamo il 75° anniversario dell'UNICEF con la favole e i pensieri degli Storytellers for Peace ( Narratori per la Pace ). In ordine di apparizione : Barry Stewart Mann (narratore, educatore, attore e autore, USA) Lisi Amondarain (narratrice, argentina) Alessandro Ghebreigziabiher (scrittore, drammaturgo, narratore, attore teatrale e regista, fondatore e coordinatore, Italia) Carla senza di Noi Band (Roberto Moreschi, chitarra, Orfeo Federici, basso, Vincenzo Coratella, percussionista, Italia) Hamid Barole Abdu (scrittore, narratore e poeta, Eritrea) Oriana Fiumicino (scrittrice, drammaturga e narratrice, Italia) Joerg Baesecke (scrittore e narratore, Germania) D.M.S. Ariyrathne (narratore, Sri Lanka) Sandra Burmeister G. (scrittrice, attrice, narratrice e pedagogista teatrale, Cile) Cecilia Moreschi (teatroterapista, drammaturga, attrice teatrale e regista, Italia) Jozé Sabugo (narratore, insegnante, attore teatrale e regista, Portogallo) Suzanne Sandow (regista, attrice, nar

La diversità per salvarci

Oggi non possiamo che condividere il pensiero di Francesca Cretaro : Le diversità territoriali, le mille maschere che popolano le strade della quotidianità sono state e sono tuttora fonte di contraddizioni e malcontento, ma hanno alimentato nel tempo la capacità di ideare e costruire. Questa diversità, dunque, rappresenta la nostra ricchezza, la categoria per eccellenza della nostra italianità . Continua qui , da leggere tutto.

Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze

Oggi facciamo nostro e non possiamo che condividere il bel post di Giovanni Ulfo: Guardatevi intorno. Cosa vedete? Forse la vostra stanza piena di libri e scartoffie, il vostro coinquilino intento a fare chissà cosa, uno sconosciuto sul treno o sul bus che sta percorrendo la vostra stessa strada, persone che passeggiano, parlano, ridono, vivono. Chiedetevi cosa hanno in comune queste persone. Forse, tanto, forse niente. Ma ciò che è certo è che nessuna è uguale all’altra . Continua qui , da leggere tutto.