Passa ai contenuti principali

Anniversario dell'UNICEF con i Narratori per la pace (Storytellers for Peace)

Celebriamo il 75° anniversario dell'UNICEF con la favole e i pensieri degli Storytellers for Peace ( Narratori per la Pace ). In ordine di apparizione : Barry Stewart Mann (narratore, educatore, attore e autore, USA) Lisi Amondarain (narratrice, argentina) Alessandro Ghebreigziabiher (scrittore, drammaturgo, narratore, attore teatrale e regista, fondatore e coordinatore, Italia) Carla senza di Noi Band (Roberto Moreschi, chitarra, Orfeo Federici, basso, Vincenzo Coratella, percussionista, Italia) Hamid Barole Abdu (scrittore, narratore e poeta, Eritrea) Oriana Fiumicino (scrittrice, drammaturga e narratrice, Italia) Joerg Baesecke (scrittore e narratore, Germania) D.M.S. Ariyrathne (narratore, Sri Lanka) Sandra Burmeister G. (scrittrice, attrice, narratrice e pedagogista teatrale, Cile) Cecilia Moreschi (teatroterapista, drammaturga, attrice teatrale e regista, Italia) Jozé Sabugo (narratore, insegnante, attore teatrale e regista, Portogallo) Suzanne Sandow (regista, attrice, nar

La diversità aiuta gli affari

Accogliere la diversità nella vostra organizzazione non è solo la cosa giusta da fare. Potrebbe essere positivo anche per la vostra filosofia di base.
Una cultura aziendale che valorizzi la diversità può tradursi direttamente in maggiori profitti. Questo perché la diversità comporta i seguenti risultati.
Rafforza gli sforzi nel marketing: quando si dispone di una forza lavoro diversificata, diversi clienti nel vostro mercato di riferimento sono più propensi a fidarsi del vostro marchio e a sentirsi a proprio agio nel fare affari con la vostra azienda.
Migliora l’operatività: aziende che valorizzino la diversità hanno meno assenteismo e ricambio dei posti di lavoro, il che riduce i costi spesi per il personale.
Inoltre, se la vostra cultura abbraccia la diversità, i dipendenti sono più portati ad impegnarsi e sentono che il loro datore di lavoro li comprende e li rispetta. E laddove la vostra azienda che valorizzi la diversità debba assumere nuovi lavoratori, si ha la possibilità di cercare i dipendenti con il più alto potenziale, indipendentemente dalla loro provenienza o etnia.
Innovazione: se i membri del vostro team rappresentano e capiscono persone di diversi mercati di riferimento, sono forse maggiormente in grado di progettare e fornire prodotti e servizi che soddisfino le esigenze di questi potenziali clienti.

E pensare che una volta qualcuno ci ha detto che siamo troppo sognatori…

Qui il resto dell’articolo.