Donne coraggiose: Marielle Franco

Conta, invece, le donne e gli uomini diventati vecchi da giovani, perché la vita del prossimo più sfortunato era troppa da sopportare.
Contali e guardali.
Non sono mai stati soli.
Non sono mai stati tanti come oggi, in strada, nel cuore di chi rimane.
E’ questa la magia che non capisci e, ottusamente, sottovaluti.
Tutto ti sembra compiuto.
L’esito si colora di sangue e rabbia, tutta dalla stessa, solita parte.
Eppure, non passerà giorno che tra quelle ceneri, le ali forgiate nel coraggio più tenace, quello fuso con l’amore, di una indomita fenice dall’anima spiccatamente umana, prenderanno forma e la battaglia per i diritti mancanti ricomincerà.

Leggi il resto

Commenti