Brano del populista e il dittatore

“E poi il terzo punto, fondamentale.”
“Sarebbe?”
“Una volta eletto, devo capire meglio chi sono i miei nemici.”
“Per me è facile, sono un dittatore, quindi i miei nemici sono i democratici.”
“In teoria dovrebbero essere anche i miei, ma nella pratica…”
“In che senso?”
“No, niente, è solo che dalle mie parti le cose sono un po’ più confuse, quindi mi baso sui fatti.”
“Ovvero?”
“I miei nemici sono quelli e solo quelli che davvero mi rendono la vita difficile.”
“E una volta individuati?”

Leggi il resto

Commenti