Sarah Cattani

Andiamo avanti nel presentare gli artisti che hanno di recente aderito al progetto Storytellers for Peace (Narratori per la Pace).
Alfabeticamente, il personaggio di oggi è Sarah Cattani.
Sul suo lavoro ne abbiamo già scritto in passato qui.
Ecco cosa scrive di sé sul suo sito: quando è il momento migliore per lasciare il tuo lavoro, sbarazzarti di tutte le cose che hai raccolto nel corso degli anni e viaggiare per il mondo? Io davvero non lo so, ma a un certo punto ho deciso che il tempo era giunto!
Ero curiosa del mondo sin da bambina e ho pensato che esplorarlo, in ogni modo possibile, sarebbe stata la cosa giusta da fare, e così ho fatto. Dopo una carriera tra arte, cultura e documentari sul sociale per la televisione e la radio per quasi 10 anni nella mia città di Lussemburgo, il lavoro editoriale per una rivista che collega arti visive e sostenibilità, lavoro creativo per mostre e installazioni video, ho deciso di lasciare tutto alle spalle e ho iniziato il mio percorso personale in tutto il mondo.
Se mi chiedeste oggi: "Dove vorresti essere in questo momento, se potessi essere ovunque?"
La risposta sarebbe sicuramente "qui e ora". E finché questa sarà la mia risposta, so che io sono esattamente dove dovrei essere e questo mi rende felice e contenta ogni singolo giorno.
La vita è adesso, e questa è l'unica verità che ci sia
.

Qui il sito ufficiale.

 

Commenti