Video antirazzismo e contraddizioni

Nello stesso popolo dissentivano a pochi metri urlando con ardore gli attivisti della cause clandestine, fracassatori di confini e mangiatori di dogane.
Ma tra loro potevi scorgere alcuni che solo un attimo prima mostravano il loro sdegno per le anime ritenute eccentriche, ostinate nel manifestare alla luce del sole gli erotici colori della propria immaginazione.
Traducendo: "Sono vicino agli immigrati che sognano un domani migliore, ma mi tengo ben lontano dagli 'uomini sessuali', 'le donne che copulano con se stesse' e quelli che 'transitano', che non ho ancora capito se devo chiamarli al femminile o cos’altro..."




Guarda altri video sul razzismo.

Commenti