Racconto della lucertola senza gambe video

La gallina un gallo senza cresta.
E la leonessa un leone senza criniera.
Così via togliendo, con lo sguardo ossessivamente incollato a quell’assenza.
Sì, capisco.
Capisco, sì.
E’ un’abitudine ed è diffusa ovunque come un’epidemia virale.
Ma, allora, perché non cambiare gioco?
Non banalmente, d’accordo, barattando una fissazione con un’altra.
Per una volta, qui, ora, anche solo per il tempo di una breve storia, io non sono una lucertola senza gambe e neppure un serpente, entrambe mere ipotesi di verità.
Io sono una lucciola che ha donato la propria luce ad un bassotto accecato di ottusa gelosia perché innamorato di una barboncina che ha visto sulla pagina facebook della signora con cui vive, ignorando che le immagini in rete sono solo insiemi di sfocati bit




Guarda altri video sugli animali. 
 



Commenti